Vai al contenuto

I giovani di Ance Brindisi e l’Avis provinciale di Brindisi insieme per promuovere una cittadinanza responsabile e attiva

  • di

Il Gruppo Giovani di ANCE Brindisi e l’Avis Provinciale Brindisi hanno siglato un protocollo d’intesa finalizzato a promuovere il senso civico dell’atto della donazione, divulgando un messaggio positivo tra le imprese edili associate, sensibilizzando i dipendenti sulla tematica dell’emergenza sangue, che troppo spesso attanaglia la nostra provincia.

Nelle prossime settimane saranno organizzate specifiche giornate dedicate alla donazione di sangue, ma anche iniziative di informazione e formazione sulle problematiche ematiche e sulla prevenzione delle malattie ad esse riferite.

La Presidente del Gruppo Giovani di ANCE Brindisi Emanuela Contessa, dopo la firma del protocollo ha commentato: “Abbiamo fortemente voluto avviare un’interlocuzione con l’Avis perché riteniamo fondamentale promuovere con valori, esempi ed esperienza una cittadinanza responsabile e attiva”.

Dello stesso avviso il Presidente Avis Provinciale Brindisi, Sergio Domenico Zezza: “Abbiamo accolto immediatamente la proposta pervenuta dai giovani imprenditori di ANCE Brindisi. Purtroppo siamo spesso costretti ad affrontare numerose situazioni di criticità dovute alla carenza di sangue e, per questo, lavoriamo alacremente per favorire il coinvolgimento, la sensibilizzazione e l’informazione/formazione dei cittadini, partendo proprio dai giovani”.

Nota Gruppo Giovani ANCE Brindisi